fbpx
social media

Come possono i brand scegliere il giusto social media?

Meta: Vuoi svolgere una campagna di marketing sui social ma non sai da dove iniziare? Dai un occhio ai nostri consigli per scegliere il giusto canale.

Tra le strategie più efficaci per i marchi che vogliono far crescere il loro business e ottenere nuovi clienti c’è sicuramente il social media marketing. È chiaro che con tutti i nuovi social tra cui scegliere può essere difficile stabilire qual è il più adatto al brand e all’utenza. Facebook è ancora la piattaforma principale o alcuni marchi dovrebbero spostarsi su TikTok? Di seguito troverai i nostri consigli per determinare il canale migliore.

Controlla i dati demografici

Innanzitutto, prima di selezionare il social media che vuoi usare per il tuo marchio, devi controllare i dati demografici. Alcuni canali, tipo Facebook, hanno un’utenza più anziana rispetto ad altri social, come ad esempio TikTok. Se non bastasse, circa il 56% degli utenti di Facebook sono uomini, contro il 44% di donne. Su Instagram, al contrario, la maggior parte degli utenti sono proprio donne. Quindi consulta sempre i dati più recenti e sfrutta le informazioni per prendere la tua decisione.

Che tipo di contenuto puoi creare?

Ogni social media ha un suo scopo e il tipo di contenuto che crei dev’essere diverso in base alla piattaforma. Se su Facebook puoi creare contenuti video, post testuali e molto altro, su TikTok sei limitato all’utilizzo di video di breve durata. Se il tuo brand ha come obiettivo la creazione di contenuti visuali, Instagram è il canale perfetto per questo. Le squadre che curano la gestione di queste piattaforme aggiungono costantemente nuove funzionalità e scoprire cosa puoi fare potrebbe davvero sorprenderti.

Dove si trovano i tuoi concorrenti?

Indipendentemente dal settore dovresti sempre tenerti aggiornato su quello che fanno i tuoi concorrenti: se stanno raggiungendo il tuo pubblico attraverso uno specifico social media, dovresti assicurarti di essere presente anche tu. Per fare un esempio, se operi nell’industria dei casinò online, la grande maggioranza dei tuoi concorrenti saranno attivi su Twitter e Facebook. Un’analisi della concorrenza ti fornirà i dati di cui hai bisogno per sapere da dove iniziare e dove andare.

I dati analitici sono disponibili?

Infine, nello stabilire quale social media è quello adatto al tuo brand, dovresti anche controllare se è possibile misurare i risultati in maniera semplice. Alcuni canali hanno degli strumenti migliori, che permettono di misurare l’andamento di alcuni post rispetto ad altri, quindi è qualcosa che vale la pena verificare. Ad esempio Facebook fornisce informazioni abbastanza dettagliate sulla portata dei tuoi contenuti, i numeri dei tuoi follower e molto altro, mentre su Twitter i dati sono un po’ più limitati ma puoi comunque ricavare le informazioni che ti servono. Con tutti questi dettagli puoi creare una campagna che funzioni davvero.

Usa questi consigli

Trovare il giusto social network per la campagna del tuo marchio non è sempre semplice e lineare, ma se segui i nostri consigli dovresti essere capace di raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato. Investi un po’ di tempo indagando sulla concorrenza e i dati demografici del tuo pubblico così da poter stabilire il miglior percorso da seguire nella tua strategia di marketing digitale per il 2021.

FONTE

iscriviti alla newsletter